Trasporto aereo, regole meno severe sui liquidi a bordo

aereo.jpgda Help Consumatori – di Alessio Pisanò

Si allentano le restrizioni Ue sui liquidi dei bagagli a mano sugli aerei. Ma la nuove regole riguardano solo i passeggeri che arrivano da Paesi extraeuropei, proposta che ha già scatenato le proteste di alcuni Paesi membri, come Italia, Francia, Belgio e Gran Bretagna, restii ad ammorbidire le restrizioni, così come gli Stati Uniti. Un riesame completo delle norme per il traffico interno all’Ue è previsto nel 2013.

L’obiettivo delle Commissione europea è di alleggerire i divieti per i liquidi portati nel bagaglio a mano all’interno della cabina introdotti nel 2006 contro il terrorismo. Ad oggi è proibito portare liquidi oltre i 100 millilitri, compresi aerosol e gel. Le norme meno restrittive dovrebbe coincidere con lo sviluppo di tecnologie in grado di verificare se all’interno di questi liquidi ci siano sostanze esplosive.