Cosmetici al nichel e cromo, sequestrati 400.000 trucchi pericolosi

cosmetici.jpgda Help Consumatori

Contenevano nichel, cromo e altri metalli pesanti dannosi per la salute dei consumatori. Circa 400.000 confezioni di cosmetici sono state sequestrate dalla Guardia di finanza di Savona presso il deposito di un’azienda della provincia di Perugia che distribuisce cosmetici in tutta Italia. Il sequestro preventivo è stato disposto dalla Procura di Savona a seguito delle analisi chimico-tossicologiche effettuate dall’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure (Arpal), su vari campioni di rossetti, fondotinta, smalti, correttori, matite per labbra o per occhi, ciprie e ombretti, venduti al pubblico in alcuni negozi gestiti soprattutto da cittadini cinesi. Queste analisi hanno rivelato la presenza di metalli quali il nichel, il cobalto e il cromo, ritenuti molto dannosi per la salute. Nella sede della ditta umbra sono state sequestrate oltre 320.000 confezioni di trucchi, mentre altre 80.000 circa sono già state individuate negli scaffali di negozi di tutta Italia.

Cosmetici al nichel e cromo, sequestrati 400.000 trucchi pericolosiultima modifica: 2011-03-14T13:00:00+00:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo