Fecondazione assistita. Sempre piu’ all’estero

Oltre 2.700 italiani ogni anno vanno all’estero per la fecondazione eterologa, che nel nostro Paese e’ vietata dalla legge 40. E’ quanto emerge dalla terza indagine dell’Osservatorio sul turismo procreativo, che svela il nuovo trend dei ‘viaggi della provetta’. A varcare i confini italiani sono le coppie sterili per cui le tecniche di procreazione assistita omologhe non sono sufficienti. Per … Continua a leggere