L’informazione piu’ libera? Internet

 L'informazione piu' libera? Internet L’informazione più libera è quella che si trova su Internet: lo pensa il 40,4% degli italiani secondo un sondaggio Demetra che appare oggi su Repubblica. Il sondaggio è stato condotto su un campione di cittadini over 15 tratto da abbonati alla rete di telefonia fissa, nel periodo 30 novembre-5 dicembre 2011. Per il 21,2% degli intervistati, l’informazione più libera è invece quella della tv; solo il 17,8% risponde “i quotidiani” e l’8% “la radio”.
Dallo stesso sondaggio si apprende che l’83,6% degli italiani segue tutti i giorni un programma di informazione in tv, e il 38,7 cerca informazioni tutti i giorni su Internet (il 37,8% sulla radio, il, 27,9% sui quotidiani). L’uso quotidiano di Internet per l’informazione è progredito lentamente ma sicuramente negli ultimi anni; era il 38,5 nel 2010, il 38,2% nel 2009, un salto consistente c’è stato rispetto al 2007 quando la percentuale era del 24,8%.

L’informazione piu’ libera? Internetultima modifica: 2011-12-13T20:00:00+01:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo