Farmaci in Internet. Prudenza nell’acquisto

farmacionline.jpgda Aduc – di Rosa e Marca

Benché in Austria sia ancora vietata, la vendita online di prodotti farmaceutici non conosce tregua. Ma attenti, perché ordinare pillole e gocce in Rete non è senza rischi, posto che il 95% dell’offerta è costituito di contraffazioni o prodotti di basso livello. “Vi è implicata la criminalità organizzata ed è un pericolo per il corpo e la vita stessa”, sottolinea Harald Glatz della Arbeiterkammer. Il fatto è che se anche un falso non fosse di per sé rischioso, il paziente si priva comunque di un farmaco più efficace. Né si devono sottovalutare i tanti possibili effetti collaterali, alcuni gravi se non addirittura mortali. Ecco perché urge fare chiarezza sull’argomento, tanto più che questo genere di commercio ha conosciuto una forte espansione negli ultimi anni. Dice il ministro della Sanità austriaco, Alois Stoeger: “Riguarda molto i medicinali più innovativi, anche i salvavita”.

Farmaci in Internet. Prudenza nell’acquistoultima modifica: 2010-04-22T17:34:01+02:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo