Nuovi accertamenti sull’antidiabetico Avandia

avandia.jpg

L’autorità Usa per la sicurezza degli alimenti e dei farmaci vuole riesaminare il caso di Avandia di GlaxoSmithKline, il controverso farmaco contro il diabete. 

In seguito alle indiscrezioni riportate dal New York Times, che facevano riferimento sia a una perizia interna della stessa FDA sia a un’indagine del Senato non ancora pubblicata -tutt’e due sfavorevoli al farmaco-, FDA ha promesso di andare a fondo alla questione, e prevede di poter dare un parere entro luglio.

Nel frattempo raccomanda ai pazienti di non smettere motu proprio l’assunzione del farmaco. 

Nuovi accertamenti sull’antidiabetico Avandiaultima modifica: 2010-02-26T17:00:00+01:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo