Torino, approvata delibera di iniziativa popolare su gestione pubblica dell’acqua

acqua.jpgDelibera di iniziativa popolare per la gestione pubblica dell’acqua: è quanto è stato approvato a Torino a larga maggioranza. La delibera modifica lo Statuto della Città di Torino per impegnare l’amministrazione cittadina a conservare la gestione di un bene essenziale come la risorsa idrica. Lo rende noto un comunicato stampa. “L’acqua è un bene fondamentale per l’esistenza della vita e la stessa gestione degli impianti idrici deve rimanere pubblica per non consentire ad alcuno di lucrare su elementi naturali di cui non è possibile fare a meno”: questo il commento di Raffaele Petrarulo, consigliere di Italia dei valori al comune di Torino, tra i politici che si sono espressi in modo favorevole al desiderio dei 12mila cittadini che hanno presetnato la proposta di legge.

Torino, approvata delibera di iniziativa popolare su gestione pubblica dell’acquaultima modifica: 2010-02-09T11:00:00+01:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo