Intervista a responsabile AIPA


Il Direttore di Info@Consumatori Massimiliano Orlando durante l’intervista al responsabile AIPA del Comune di Termoli Lucio Di Fabio (nella foto di copertina).
L’azienda ha notificato circa 3.300 multe, nel periodo da maggio a settembre 2008, senza lasciare il preavviso.
Motivo? Non c’era accordo con il Comune su chi dovesse acquistare i blocchetti.
Conseguenza?
I cittadini ed i turisti hanno ricevuto un bollettino in cui sono stati addebitati 13 euro per spese di notifica e non hanno avuto la possibilità di immediata contestazione poichè le notifiche sono avvenute con mesi di ritardo.

Info@Consumatori avvia centinaia di ricorsi al Giudice di Pace.
Ci sarebbero una decina di irregolarità formali cui il Comune di Termoli sarà chiamato a rispondere.

Durante l’intervista Lucio Di Fabio promette pubblicamente al giornale: NON LO FAREMO PIU’!

Intervista a responsabile AIPAultima modifica: 2008-12-17T00:36:32+01:00da consumatori
Reposta per primo quest’articolo