Istat conferma: carrello della spesa a più 4,6%

istat, paniere, carrello spesa, costi, prezzi, alimentida Help Consumatori

Aumentano caffè, zucchero, sigarette, benzina e gasolio. Rincarano il prezzo dei voli, i pacchetti vacanza internazionali e l’ingresso ai parchi divertimenti. A marzo l’inflazione registra un aumento dello 0,5% rispetto al mese precedente e del 3,3% nei confronti di marzo 2011 secondo i dati dell’Istat, che conferma oggi le stime sui prezzi al consumo e il rincaro dei prezzi del carrello della spesa. I prodotti acquistati con maggiore frequenza aumentano infatti dello 0,6% su base mensile e del 4,6% in un anno, in accelerazione rispetto al 4,5% di febbraio.

Il confronto mensile dice che i maggiori aumenti dei prezzi riguardano trasporti (+1,8%) e bevande alcoliche e tabacchi (+1,3%), mentre rispetto a marzo 2011, i maggiori tassi di crescita interessano ancora i trasporti (+8,0%), le bevande alcoliche e tabacchi (+7,5%) e l’abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+7,0%).